Se hai notato delle aree umide nelle pareti o sospetti che le tubazioni dell’impianto idraulico possano essere forate e vuoi trovare una soluzione efficacie ed economica, in questo articolo ti mostro come è possibile individuare le perdite d’acqua in casa velocemente e senza demolire tutto.

Le perdite d’acqua nelle tubazioni è un problema molto comune dell’impianto idraulico, problema che deve essere risolto in fretta, soprattutto se i tubi sono installati sotto pavimento o all’interno delle mura.

Basti pensare che anche una minima perdita, prima o poi, può causare preoccupanti danni agli elementi strutturali della tua casa, dovuti alle infiltrazioni, con costi elevati per le riparazioni.

Cause ed effetti delle perdite d’acqua in casa

Le perdite d’acqua che spaventano di più sono quelle “nascoste”, cioè quelle non sono visibili in superficie.

Di solito le cause più comuni di perdite sono dovute a:

  • rottura tubi impianto di riscaldamento;
  • guarnizioni usurate o saldature rovinate;
  • tubi di scarico del bagno danneggiati.

In breve tempo le conseguenze delle infiltrazioni da perdite d‘acqua iniziano a manifestarsi con la comparsa di macchie sulle pareti, soffitti e pavimenti. In un secondo momento compaiono lo scrostamento degli intonaci, il distaccamento di rivestimenti murari e quant’altro.

Quindi, per limitare i danni, occorre intervenire tempestivamente per individuare la causa delle perdite d’acqua. Fortunatamente tramite una indagine termografica è possibile prevenire tutto questo.

Perdite d’acqua in casa: I vantaggi della termografia

I metodi tradizionali per la ricerca di perdite d’acqua sono estremamente costosi ed invasivi perché prevedono interventi murari a caso.

Un ottimo aiuto ci viene offerto dalla termografia, una tecnica di diagnosi non invasiva attraverso la misurazione della radiazione emessa dagli oggetti, per la quale non richiede inizialmente nessuna opera di demolizione.

Ricorrere ad una termografia consente di individuare perdite nelle tubazioni del bagno, nei tubi interni e nei sistemi di riscaldamento in modo mirato e rapido.

Alcuni esempi pratici di termografia per la ricerca di perdite d’acqua

Questo termogramma ha consentito la localizzazione della perdita nell’impianto idrico di un bagno, causa delle infiltrazioni d’acqua nel solaio degli appartamenti sottostanti.

Perdite d'acqua in casa - Rottura tubazione bagno

Credit: Caterina Romeo

In questa immagine termica è stato possibile localizzare la perdita di un tubo in ferro sottotraccia in un bagno. La riparazione è avvenuta in brevissimo tempo, senza stress e sprechi di energia.

Perdite d'acqua in casa - Tubo in ferro sottotraccia

Credit: Salvo Basile

Grazie a questa ispezione termografica, che prevedeva la verifica di funzionamento di tutti i componenti dell’impianto, è stata rilevata l’esatta posizione della perdita d’acqua in corrispondenza del raccordo a T della tubazione.

Perdite d'acqua in casa - Localizzazione raccordo a T

Credit: Mario Grimaudo

Questa termografia ha permesso di rilevare una perdita nell’impianto di riscaldamento facilmente. In seguito è stato possibile riparare il tubo rimuovendo poche piastrelle.

Perdite d'acqua in casa - Impianto di riscaldamento

Come puoi vedere, i vantaggi di una indagine termografica abbassano i costi per la ricerca delle perdite d’acqua, quelli di ricostruzione della muratura prevenendo ulteriori disagi dalle opere edili in quanto ridotti grazie alla localizzazione mirata del guasto mediante una termografia.

Affidati ad un esperto di termografia per la ricerca di perdite d’acqua nella tua casa

Le indagini termografiche svolte dai nostri operatori per individuare perdite d’acqua, hanno già permesso a molte persone come te, di risparmiare sulla risoluzione del problema. E’ importante sapere che questa metodologia di diagnosi è più complessa di quanto si pensi. Perché:

 

1. Sbagliare l’orario e le condizioni per effettuare la perizia spesso complica la localizzazione della perdita e dell’infiltrazione d’acqua.

2. La superficie delle piastrelle e dei pavimenti, presentano caratteristiche che possono trarre in inganno i novizi della termografia.

3. L’acquisizione delle informazioni e la relativa procedura di intervento sono step importantissimi.

4. E’ essenziale far uso di uno strumento performante ad alte prestazioni e con la disponibilità di più lenti. (In pochi investono come noi sulle attrezzature migliori)

5. Il più delle volte la perdita è distante dal punto in cui si manifesta l’umidità ed è pertanto fondamentale seguire il protocollo esecutivo che insegnano i nostri docenti da 30 anni in tutto il mondo.

 

Per i motivi appena elencati, è di fondamentale importanza affidarsi ad uno specialista della ricerca perdite d’acqua preparato.

Hai bisogno di una consulenza?

Se vuoi scoprire l’esatto punto dove nasce la perdita d’acqua senza inutili demolizioni, affidati ad uno dei nostri esperti di termografia nel nostro portale, indicando la tua città e/o provincia più vicino a te, visualizzerai una lista di risultati pertinenti alla tua ricerca.

Nei primi posti delle liste, trovi i Thermography Premium Expert (la nostra “scelta consigliata”), ovvero gli esperti certificati da TI, contraddistinti da un distintivo.

Al prossimo articolo!

 

Marco Cannia

Termografia Italia

mail: info@termografiaitalia.com

cell: +39 351 799 7945

facebook: Termografia Italia

×