Giorgio La Sala – Operatore termografico

Giorgio La Sala - Operatore termografico

Operatore Termografico

Thermography Premium Expert

0
Rated 0 out of 5
0 su 5 stelle (0 recensioni)

Nessun caso studio di termografia pubblicato 

Esperienza termografica nei settori: Termografia edile

Operatività presso Comune/Provincia di:

Bisacquino (PA) – Opera nella provincia di Palermo

Azienda

Libero professionista

Titolo professionale

Ingegnere

Mi chiamo Giorgio La Sala, ingegnere civile e ambientale iscritto all’Ordine sez. A della provincia di Palermo.

Libero professionista, titolare di studio di ingegneria e architettura operante su tutto il territorio provinciale e non solo.

Lo studio si avvale di tecnici esperti nei settori della diagnosi e certificazione energetica, progettazione architettonica, impiantistica e strutturale; rilievi GNSS e con drone, modellazione 3d e grafica, indagini non distruttive, pratiche eco e sismabonus, offrendo servizi sia per privati che per aziende e imprese di costruzione.

In prima persona metto in pratica tecniche quali la termoflussimetria e la termografia, prevalentemente nel settore dell’edilizia.

Sono pilota di droni livello critico autorizzato all’impiego per uso professionale, applico la termografia aerea nei casi che lo richiedono.

Obiettivo principale per ogni incarico è minimizzare costi e tempi di intervento e limitare i danni arrecati dalle demolizioni smisurate e superflue.

Ci occupiamo di:
Diagnosi energetica | Verifica di montaggio cappotti termici e serramenti | Analisi ponti termici | Ricerca perdite | Analisi di infiltrazioni e presenza di umidità | Ispezioni impianti fotovoltaici.

RECENSIONI

0
Rated 0 out of 5
0 su 5 stelle (0 recensioni)
Eccellente0%
Molto buono0%
Nella media0%
Scarso0%
Pessimo0%

Non ci sono ancora recensioni. Sii il primo a scriverne una.

LASCIA UNA TUA RECENSIONE

DESIDERI CONTATTARE GIORGIO LA SALA?

Compila il modulo seguente.
Giorgio La Sala riceverà direttamente la tua richiesta e ti contatterà in tempi brevi.

“Termografia: vedere oltre il visibile.”

×